Dalla potatura al marketing, fino alla vendita in azienda

Parte il programma degli incontri informativi itineranti sulla filiera vitivinicola, organizzati dal GAL Valle del Crati.

Il primo appuntamento si terrà a Rose (CS) il 12 dicembre 2022, alle ore 17:00 presso la sede del GAL Valle del Crati, alla presenza dell’esperto Giulio Caccavello, per parlare della “Potatura tradizionale e la potatura Conservativa, principi e basi di metodo”.

A seguire il tema, questa volta presso l’azienda “Terre di Balbia” di Altomonte (CS), si terranno altri due appuntamenti, che avranno come indirizzo “La potatura Conservativa: la potatura invernale” (svolgimento il 13 dicembre 2022) e “La potatura Conservativa: selezione dei germogli” (svolgimento il 28 aprile 2023).

Sulle opportunità e la realtà della filiera vitivinicola calabrese, soprattutto per l’importanza che il settore riveste sempre più nell’economia regionale, al fine di valorizzare le produzioni calabresi e di tutelare le tradizioni rurali e la cultura del vino, il GAL Valle del Crati ha coinvolto anche l’esperto Gennaro Convertini che, nei giorni 16 gennaio 2023 e 30 gennaio, sempre alle ore 17, terrà su Piattaforma Zoom due incontri sul tema “La normativa di tutela dei vini calabresi e il Disciplinare “Terre di Cosenza” e “Marketing e vendita in azienda”.

Il percorso, presentato presso le Scuderie del Castello di Serragiumenta ad Altomonte, è orientato al trasferimento di informazioni agli addetti del settore vitivinicolo sulla sostenibilità e il miglioramento delle prestazioni globali dell’azienda, con particolare attenzione per le tecniche di potatura.

Gli incontri informativi rientrano nelle attività programmate nell’ambito del Progetto “Agricoltura Informata” – II° Stralcio del PAL Valle del Crati – Mis. 19.02 – Int. 1.2.1 “Sostegno per progetti dimostrativi ed azioni di informazione” e vi possono partecipare tutti coloro che hanno esigenze specifiche e che rientrano nei principi richiamati dalla Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità e inclusi, in particolare, all’Art. 9 della stessa. A Tal proposito, il GAL Valle del Crati, invita a telefonare al numero 0984 903161 o ad inviare una mail all’indirizzo gal@galcrati.it  esplicitando le proprie necessità, in modo da poter porre in essere tutte le iniziative opportune alla piena fruizione dei servizi informativi.

Lo stesso vale per l’appuntamento di lunedì 12 dicembre, che si svolgerà alle ore 17 su Piattaforma Zoom con l’esperto Rocco Mafrica, docente del Dipartimento di Agraria dell’Università di Reggio Calabria, che illustrerà “I modelli della moderna coltivazione del mandorlo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.