Revoca della patente a vita a chi guida ubriaco o drogato, proposta di legge

In seguito ai recenti sinistri mortali dovuti ad alcol e droga, interviene il ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini, con una proposta di legge.

Salvini in occasione della presentazione del rapporto sulla sicurezza stradale Dekra dichiara: “Chi si mette alla guida ubriaco marcio o drogato deve sapere che è un potenziale assassino. Quindi serve il ritiro a vita della patente”. È il cosiddetto ergastolo della patente, di cui si parlò già nel 2010… CONTINUA A LEGGERE LA NOTIZIA SU CALABRIADIRETTANEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.