Abbonamento Sky per calcio, ma non si vede. Al via il risarcimento

Codici e Aeci scendono in campo per tutelare gli abbonati Sky. Le due associazioni hanno deciso di avviare una class action per chiedere il risarcimento dei consumatori che hanno sottoscritto un abbonamento con la piattaforma televisiva a pagamento per il triennio 2018-2021, salvo poi scoprire che il pacchetto scelto non prevedeva tutte le partite del campionato di Serie A, in quanto alcune sarebbero state trasmesse su Dazn… CONTINUA A LEGGERE SU CALABRIADIRETTANEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *