Tropea: dopo “borgo dei borghi italiani” anche “capitale dei paesi e delle città balcone”

Circa sei mesi fa (precisamente venerdì 23 ottobre 2020) con email delle ore 10.09 l’Università delle Generazioni di Badolato (CZ), fondata dal giornalista Domenico Lanciano, ha proposto al sindaco avv. Giovanni Macrì una serie di iniziative finalizzate a far diventare Tropea città permanente della cultura e del turismo tutto l’anno. Una iniziativa in particolare è degna di essere evidenziata adesso che c’è stata l’incoronazione di “borgo dei borghi italiani”: far diventare Tropea (già rinominata “perla del Mediterraneo”) capitale euro-mediterranea dei paesi e delle città – balcone… CONTINUA A LEGGERE SU CALABRIADIRETTANEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *