Prevista neve in Sila: pienone di prenotazioni, ma gli impianti rimangono chiusi

In Calabria succede che non si fa in tempo ad esultare per le belle notizie, che subito dopo bisogna riflettere sui ritardi strutturali che paralizzano la stessa regione. Infatti, se da un lato le previsioni fortemente nevose e gelide dei meteorologi sul prossimo dicembre e i dati sulle prenotazioni alberghiere in Sila, che coprono tutto il periodo natalizio fino all’Epifania, fanno ben sperare dopo un lungo letargo da pandemia, dall’altro, a Lorica, ancora tutti aspettano con ansia il dissequestro definitivo degli impianti sciistici, a seguito della nota inchiesta giudiziaria, e nonostante sia stata individuata una ditta che sta eseguendo gli ultimi lavori per nome e per conto dell’autorità giudiziariaCONTINUA A LEGGERE SU CALABRIDIRETTANEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *