L’incanto Calabria, i laghi tra le tappe preferite dai turisti romantici

Dalle rilassanti località balneari alle città passando per paesaggi da sogno, la Calabria sa incontrare le preferenze di ogni tipologia di viaggiatore. Tra le mete considerate “più romantiche” dai turisti, quelle ideali per vivere una “dolce” giornata ci sono i laghi (molti dei quali artificiali).

All’ombra delle montagne più belle della regione, ai piedi del complesso montuoso del Botte Donato, non lascia indifferenti il romantico e fiabesco lago Arvo. Qui si rimane estasiati dal panorama. 

Che dire poi del lago Costantino un vero spettacolo che ci ricorda quanto la Calabria sia generosa con le bellezze naturali. All’interno del Massicico dell’Aspromonte, nelle vicinanze della famosa località turistica di Gambarie, sorge il piccolo laghetto naturale di Costantino, una volta chiamato degli Oleandri per la presenza di tali alberi.

Il lago Rumia poi è un piccolo gioiello, un laghetto artificiale situato in provincia di Reggio Calabria. Il lago si trova in Aspromonte, nel territorio del comune di San Roberto (nei pressi di Gambarie) ad un’altezza di 1300 m circa, a 25 km a linea d’aria dalla costa. Attrezzato per la pesca della trota è anche una tra le più apprezzate mete escursionistiche.

Tra i laghi della Calabria, tra i più belli e importanti anche il lago Ampollino (Cosenza-Crotone-Catanzaro), il lago Cecita (Cosenza) il lago Ariamacina (Cosenza) il lago Angitola (Vibo Valentia) il lago dell’Esaro (Cosenza) il lago La Penna (Cosenza)… CONTINUA A LEGGERE SU CALABRIADIRETTANEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *