Lamezia Terme dice “No al 5G” insieme ad altri 600 comuni italiani

Non si arresta il fronte del NO al 5G! Si stanno rivelando fortunatamente poco efficaci, i tentativi dei poteri forti di imporre questa tecnologia non sicura per la salute dei cittadini. Aumenta il numero delle amministrazioni comunali che, in mancanza di certezze sull’innocuità della diffusione di queste micro-onde millimetriche nei loro territori, si attivano mediante mozioni e delibere a tutela della salute pubblica… CONTINUA A LEGGERE SU CALABRIADIRETTANEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *