Incendiati capannoni e mezzi del cantiere della 106: indagini in corso

Ammonterebbero a circa 300mila euro i danni causati dall’incendio che, nella notte, ha inghiottito un capannone e quattro veicoli di una ditta che lavora al terzo megalotto della strada statale 106. Il rogo si è verificato ad Albidona, centro dell’Alto ionio cosentino. Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco di Trebisacce e Castrovillari, che hanno proceduto allo spegnimento delle fiamme. Praticamente certa l’origine dolosa del gesto. Sull’accaduto indagano i carabinieri… CONTINUA A LEGGERE LA NOTIZIA SU CALABRIADIRETTANEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.