Covid: “Sanità pubblica e privata insieme per superare le difficoltà” , la proposta di Confindustria Cosenza

“Non c’è più tempo da perdere, i segnali sono inequivocabili ed allarmanti. Da qui al prossimo mese di novembre il Covid-19 potrebbe toccare punte di contagio difficili da controllare al punto da poter mandare in tilt il sistema dell’ospedalità calabrese. Abbiamo pochi giorni e pochissimo tempo a disposizione per attrezzarci nell’attività di prevenzione e provare ad evitare il peggio, nella consapevolezza che non possiamo consentirci una recrudescenza della pandemia”… CONTINUA A LEGGERE SU CALABRIADIRETTANEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *